CASO EUTELIA: RAPPORTI TRA IL SOSTITUTO PROCURATORE ROSSI E IL COMMISSARIO GOVERNATIVO DANIELA SAITTA

dicembre 9th, 2020|Articoli, Diritto civile|

SUI RAPPORTI TRA IL SOSTITUTO PROCURATORE ROSSI E IL COMMISSARIO GOVERNATIVO DANIELA SAITTA NEL CASO EUTELIA Con la Dichiarazione di Stato di Insolvenza emessa il 1° Giugno 2010 dal Tribunale di Arezzo, a seguito della richiesta avanzata dall’allora Sostituto Procuratore Roberto Rossi della Procura di Arezzo, Eutelia viene sottoposta al regime di Amministrazione Straordinaria e

Fallimenti Diseguali

novembre 27th, 2020|Articoli, Diritto civile, Focus, giuseppe edoardo tarabuso|

  Gli analisti di Cherry Bit hanno utilizzato la metrica adottata dalla Cepej – Commissione europea per l’efficienza della giustizia per calcolare la durata dei procedimenti fallimentari. La definizione esatta è quella di “disposition time”, cioè il tempo necessario per smaltire i procedimenti pendenti alla fine di un determinato anno. Calandoci tra i numeri di

L’ASTA FALLIMENTARE E LE NORME DELLA PROCEDURA DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE SPECIFICATAMENTE RELATIVE AL CD “AUMENTO DEL QUINTO/SESTO”

novembre 26th, 2020|Articoli, chiara verdone, Diritto civile, Focus|

L’art. 107 della Legge Fallimentare ha ad oggetto le modalità di vendita nel corso di un’asta fallimentare da parte del curatore addetto alla procedura fallimentare. Tale articolo consente al curatore di prevedere, nel programma di liquidazione da lui predisposto, che le vendite di beni mobili, immobili e mobili registrati vengano effettuate dal Giudice Delegato secondo

REVOCATORIA DELLA VENDITA POSSIBILE CON LA SOLA DOMANDA DI MANTENIMENTO

novembre 24th, 2020|Articoli, Diritto civile, Focus, francesco stella|

La Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata in materia di diritto di famiglia, sancendo il principio secondo il quale per disporre la revocatoria di un contratto di vendita è sufficiente il solo avanzamento della domanda di mantenimento, senza che sia necessaria la presenza di un provvedimento del giudice. La pronuncia trae origine da una

BANCAROTTA RIPARATA E FINANZIAMENTI DEI SOCI

novembre 23rd, 2020|Articoli, Diritto penale, Focus|

Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione definisce e analizza una particolare tipologia di bancarotta fraudolenta, la cosiddetta bancarotta “riparata”, di origine giurisprudenziale. La bancarotta “riparata” La bancarotta “riparata” è stata introdotta con la sentenza della Corte di Cassazione penale n. 6408 del 2014. Essa determina la non punibilità di colui che, avendo

NON FONDATE LE CENSURE SULL’ESCLUSIONE DEL RITO ABBREVIATO PER I DELITTI PUNIBILI CON L’ERGASTOLO

novembre 21st, 2020|Articoli, Diritto penale, mauro giallombardo|

La legge 12 aprile 2019, n. 33 rubricata "Inapplicabilita'" del giudizio abbreviato ai delitti puniti con "la pena dell'ergastolo" ha comportato la modifica degli articoli  438, 441-bis, 442 e 429 del codice di procedura penale. Con riferimento al giudizio abbreviato disciplinato dall’art. 438, c.p.p., la novità principale consiste nell’introduzione del comma 1- bis che prevede la non ammissibilità di