Dal 1° gennaio 2023 obbligatorio il processo telematico in Cassazione

febbraio 5th, 2023|Diritto civile, giuseppe edoardo tarabuso|

Con la nuova riforma del processo civile cambia radicalmente il processo presso la Suprema Corte di Cassazione, andando ad aprirsi definitivamente al processo telematico. Infatti, come è previsto dall’art. 35 comma 2 del d.lgs 149/2022, viene anticipata di ben sei mesi l’entrata in vigore di tale aspetto della riforma che introduce, come già anticipato, una

Azione diretta del terzo trasportato e caso fortuito: intervengono le Sezioni Unite

febbraio 2nd, 2023|Alessandro Lovelli, Articoli, Diritto civile|

Con la sentenza n. 35318/2022, le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione si sono espresse in materia di azione diretta in favore del terzo trasportato nei confronti dell’assicurazione prevista dall’art. 141 cod. ass. L’articolo 141 del Codice delle Assicurazioni enuncia il principio secondo cui: “Salva l'ipotesi di sinistro cagionato da caso fortuito, il danno

Inammissibile il ricorso in Cassazione per errore percettivo del giudice di merito

gennaio 24th, 2023|Diritto civile, giuseppe edoardo tarabuso|

Con ordinanza n. 35483 del 2022 la Suprema Corte di Cassazione torna a ribadire il principio secondo cui un errore “percettivo”, e quindi non “valutativo”, commesso dal giudice di merito nell’analizzare il contenuto di un documento sul quale poi è stato fondato unicamente l’errato impianto motivazionale non è ammissibile quale motivo del ricorso in Cassazione.

Va escluso il diritto agli alimenti se non è provato lo stato di bisogno

gennaio 17th, 2023|Articoli, Diritto civile, Veronica Venturi|

La Cassazione Civile sez. VI il 16/11/2022 con sentenza n.33789 fa chiarezza circa i presupposti necessari per poter vantare il diritto agli alimenti. In particolare, la prestazione patrimoniale legata all’obbligazione alimentare è dovuta quando l’alimentando dimostri non solo di versare in uno stato di bisogno, ma anche di essere impossibilitato allo svolgimento dell’attività lavorativa necessaria

La ricostruzione del nesso di causalità in presenza di un evento con plurime cause

gennaio 10th, 2023|Alberto Grassi, Diritto civile|

Con la recente sentenza n. 25884/2022, la Corte di Cassazione è autorevolmente intervenuta sulla vexata quaestio delle modalità di ricostruzione del nesso di causalità in presenza di un evento dannoso suscettibile di essere cagionato da una pluralità di eventi, fra loro astrattamente idonei alla causazione del medesimo danno in concreto verificatosi. La vicenda aveva ad

Comodato d’uso gratuito di un immobile: cos’è e come funziona

dicembre 8th, 2022|Diritto civile, Olga Cosentino|

Ai sensi dell’art. 1803 del Codice civile “il comodato è il contratto col quale una parte consegna all'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta. Il comodato è essenzialmente gratuito” Il comodato di un bene immobile va