Fiduciaria intestazione di quote societarie: in cosa consiste?

agosto 1st, 2023|Carlotta Gisonni, Diritto civile, Diritto commerciale e societario, Nicola Coscia|

L’intestazione fiduciaria consiste in un contratto di mandato senza rappresentanza, per cui un soggetto (cd. fiduciante), trasferisce ad altro soggetto (cd. fiduciario), un diritto, con l’obbligo, assunto da quest’ultimo, di esercitarlo al fine di soddisfare determinati interessi del trasferente stesso e/o di terzi. Si realizza, pertanto, un’interposizione reale di persona, per effetto della quale l’interposto

Convocazione per la dichiarazione di fallimento di società priva di legale rappresentante

giugno 21st, 2023|Diritto commerciale e societario, Diritto fallimentare, Valerio D'Urso|

Con la sentenza n. 7544 del 15 marzo 2023, la Corte di Cassazione ha fornito alcune precisazioni importanti in tema di convocazione, per la dichiarazione di fallimento, di una società priva di legale rappresentante. Nel caso posto alla sua attenzione la Corte era chiamata a valutare la validità della vocatio in ius effettuata dal creditore

Cancellazione società dal registro imprese: quali conseguenze?

giugno 7th, 2023|Diritto commerciale e societario, giuseppe edoardo tarabuso|

Quali sono le conseguenze sui giudizi pendenti e in particolare sull’ammissibilità dell’impugnazione, in termini di legittimazione processuale, dell’estinzione di una società a seguito di cancellazione dal registro delle imprese ex art. 2495 c.c.? Recentemente, la Cassazione (sez. lav., ud. 12/01/2023, dep. 28/04/2023, n.11278) ha ribadito il proprio orientamento sul punto, stabilendo che l’estinzione della società

Associazioni, conseguenze della perdita della natura non commerciale

febbraio 23rd, 2023|Articoli, Diritto commerciale e societario, Riccardo Tombolesi|

La natura del soggetto, la propria residenza e la relativa commercialità costituiscono i presupposti ineludibili affinché si possa differenziare l’ente avente ad oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciale. L’articolo preposto a disciplinare la natura delle associazioni quali enti non commerciali è l’art. 148 TUIR, il quale costituisce inoltre una disposizione dal carattere sistematico,

La società di consulenza fiscale risponde dei danni cagionati per imperizia o negligenza del socio

gennaio 12th, 2023|Alberto Grassi, Articoli, Diritto commerciale e societario|

Con la recente ordinanza n. 34195/2022, la Corte di Cassazione (Sez. III Civile) ha manifestato una posizione alquanto stringente nell’affermare la diretta responsabilità di una società di consulenza fiscale e tributaria – e, con ciò, condannandola al risarcimento del danno – per la produzione di un danno (nei confronti di una società cliente) scaturente dal

Società occulta: cos’è e quali sono le responsabilità verso terzi

novembre 3rd, 2022|Diritto commerciale e societario, Veronica Venturi|

La società occulta è una società irregolare, non essendo iscritta al registro delle imprese, che si realizza tramite l’accordo dei soci i quali, nel costituirla attraverso un vincolo sociale (e non tramite atto costitutivo), stabiliscono che lo stesso debba avere carattere segreto.  Ad essere iscritto al registro delle imprese è il socio che agisce individualmente