Finanziamenti per le PMI, quali opportunità? Oltre il “Cura Italia”, molte altre forme di finanziamento

aprile 22nd, 2020|Articoli, News|

I provvedimenti emanati dal Governo per iniettare liquidità nelle imprese al fine di fronteggiare questa emergenza mondiale, che avrà delle ripercussioni economiche, finanziarie ed occupazionali, di cui ad oggi non siamo in grado di definirne l’entità e le eventuali ripercussioni negative, sono provvedimenti intenti ad ampliare quel sistema di garanzie che possono dare un respiro

Rinvio delle udienze e sospensione dei termini relativi ai procedimenti civili e penali: la lettura orientata a cura dell’avv. Talotta

aprile 21st, 2020|Articoli, Maria Raffaella Talotta, News|

Il Governo ha emanato il decreto legge n. 18 del 17.03.2020 che è stato  pubblicato in  G.U. Serie Generale n. 70 del 17.03.2020;  le sue disposizioni, in virtù dell’art. 127, sono entrate in vigore il  giorno stesso della sua pubblicazione. Detto Decreto ha abrogato quando precedentemente stabilito con i precedenti decreti che avevano generato non

Procura alle liti nel corso dell’emergenza Coronavirus

aprile 17th, 2020|Articoli, News|

In ordine alla necessità di procedere a raccogliere il mandato professionale da parte dei clienti, occorre in questo periodo adottare maggiori cautele e misure che rispettino il distanziamento sociale e che al contempo consentano all'avvocato di adempiere agli obblighi derivanti dal mandato pur a fronte della difficoltà di incontrare il proprio cliente. Per questo motivo,

Mutui prima casa: il Decreto “Cura Italia” prevede la possibilità di sospendere le rate

aprile 6th, 2020|News|

Tra le varie misure contemplate dal Decreto-Legge n. 18 del 17 marzo 2020, meglio noto con la denominazione di Decreto “Cura Italia”, risulta degna di particolare nota la possibilità per i titolari di un mutuo prima casa di beneficiare della sospensione delle rate dello stesso, come previsto all’interno dell’art. 54 del suindicato decreto. In particolare,

L’azione di accertamento del credito dell’avvocato: riti applicabili e fori competenti

marzo 16th, 2020|News|

Con la Sentenza n. 4247/2020, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione sono, nuovamente, intervenute sull’azione di accertamento del credito dell’Avvocato, con riferimento ai riti applicabili e ai Fori competenti, ribadendo il seguente principio di diritto: “ Nel caso in cui un avvocato abbia scelto di agire ex art. 28, L. 794/1942, come modificato dall’art.