Il controricorso per Cassazione ex art. 370 c.p.c.

gennaio 21st, 2018|Articoli, Formulario, Sergio Scicchitano|

Ai sensi dell’art. 370 c.p.c., la parte che ha ricevuto la notifica del ricorso per Cassazione, se intende contraddire a quanto dedotto con tale atto, ha la facoltà di depositare a sua volta un controricorso.

L’atto ha natura meramente difensiva in quanto il resistente vi espone solo ragioni che dovrebbero portare al rigetto del ricorso principale. Se invece, a sua volta, propone la cassazione della sentenza per motivi diversi, il controricorso conterrà anche ricorso incidentale.

Non senza segnalare che:

– Il controricorso deve essere notificato al ricorrente venti giorni prima della scadenza del termine stabilito per il deposito del ricorso.

– Successivamente, deve essere depositato in cancelleria entro venti giorni dalla notificazione, unitamente agli atti, ai documenti e alla procura speciale.

– Ove la parte non abbia notificato e depositato tale atto, non potrà più presentare memorie, salva la facoltà di partecipare alla discussione orale.