Intervista doppia con Di Pietro, il discorso del titolare, il video: buone feste dallo Studio Scicchitano!

dicembre 18th, 2017|Articoli, News, Sergio Scicchitano|

Il discorso di fine anno del Prof. Sergio Scicchitano durante la festa di Natale, l’intervista doppia con Antonio Di Pietro, il nuovo video istituzionale dello Studio Legale Scicchitano. Un bel modo per chiudere il 2017 e correre verso il 2018. Buone feste da parte di tutto lo Studio Scicchitano.

https://youtu.be/kaJYwnV_grw

_______________

Care Amiche, Cari Amici

anche quest’anno ci siamo per scambiarci gli auguri di Natale e per il nuovo anno che verrà nel solito tradizionale augurio che sia migliore di quello passato.

Ma quello passato da noi a Studio Scicchitano non è stato un cattivo anno, anzi direi con forza, esattamente il contrario nella misura in cui settore per settore (udienze, atti giudiziari, etc. etc.)  abbiamo migliorato ed è per me motivo di orgoglio dare un dato per tutti: le visite del nostro sito internet.

Abbiamo raggiunto ormai un milione di visualizzazioni e sono 2.300 le persone che ci leggono ogni giorno.

-31/12/2015 182.324 Tot

(media al giorno 800)

  • 31/12/2016 273,810 Tot.

(media al giorno 1300)

  • 31/12/2017 al 1 dic. 2017 353.099 Tot.

(media al giorno 2300)

Vi diciamo solo che siamo sempre qui in prima linea, a difendere il nostro lavoro e quello dell’intera categoria. 

Ce lo impone la nostra storia, il nostro ruolo, la Costituzione stessa: “Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato grado del procedimento. Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione “.

Ripartiamo da qui per rialzare la testa, per ricordare l’importanza dell’Avvocato a tutti quello che lo hanno dimenticato o che hanno cercato di picconare e di svilire il nostro ruolo fondamentale.

Piero Calamandrei illustre Giurista diceva che “gli Avvocati non sono né giocolieri da circo né conferenzieri da salotto” perché “la Giustizia è una cosa seria “. E sosteneva che un grande Avvocato “è un Avvocato utile ai Giudici per aiutarli a decidere secondo giustizia, utile al cliente per aiutarlo a far valere le proprie ragioni “.

Ecco in queste parole c’è tutto il ruolo dell’Avvocato che vogliamo e dobbiamo perseguire.

Per questo motivo abbiamo deciso di aderire anche noi e di pubblicizzare la “Giornata della dignità e dell’orgoglio dell’Avvocatura e della salvaguardia delle tutele“, indetta per il 16 febbraio 2018 dall’Organismo Congressuale Forense.

E dobbiamo anche saperlo dire, saperlo comunicare in un’epoca in cui le informazioni corrono veloci e le fonti sono sempre di più e sempre meno verificate.

Per questo il nostro Studio ha deciso da qualche anno di investire in comunicazione, di offrire quotidianamente e gratuitamente commenti, formule e notizie del nostro sito, con la nostra newsletter, sui nostri canali social.

Per questo abbiamo regalato a tutti i nostri colleghi una app che li potesse aiutare nel loro lavoro quotidiano.

E ora che mi avvio a concludere è sempre con orgoglio che Vi presento un filmato che rappresenta la quotidianità della vita a Studio Legale Scicchitano ed una particolarità, un dettaglio che non sfuggirà ai presenti: la colonna sonora che ancor di più rappresenta il mio modo di fare l’Avvocato, di vivere la mia vita e di sentire queste festività natalizie; una opportunità per me per esibirvi la parte migliore, la più vera e la più autentica del mio essere Uomo e Professionista.

A tutti coloro i quali pensano che la vita sia difficile e complicata; a tutti coloro i quali aspettano che domani sia una giornata migliore e che le cose possano cambiare: a tutti coloro i quali non si abbattono e credono che le cose possano cambiare per i nostri meriti, per la nostra forza, per la nostra caparbietà e per la voglia di NON MOLLARE MAI; a costoro e a Tutti Voi io dico: CORRETE, CORRETE, CORRETE e ancora CORRETE. Non importa quanto stanchi possiate sentirvi: ciò che conta veramente sono gli obiettivi e i risultati che correndo raggiungerete e che consegnerete non a Voi stessi , ma ai Vostri cari e per pochi eletti ai posteri.

La vera sconfitta non è perdere, amici miei, e mi rivolgo ai giovani ma anche ai meno giovani, ma è MOLLARE: questo si che è perdere.

Le sconfitte fanno parte delle regole del gioco della vita : giochi e perdi e magari perdi ancora, una, due, tre volte, ma il più forte, chi vince davvero è chi, da sconfitto, NON MOLLA MAI … ed allora non Vi resta che fare una sola cosa: CORRERE. E gotedeVi il filmato, attimo per attimo nota, per nota perché è veramente una cosa spettacolare.

Buon Natale a tutti.

Sergio Scicchitano